Ottobre 23, 2019

Il cordoglio per la scomparsa di Maria Pia Melandri, erede degli scariolanti di Ostia

Il movimento cooperativo piange una grande donna cooperatrice. È scomparsa il 21 ottobre, all’età di 85 anni, Maria Pia Melandri, fondatrice nel 1978 della Cooperativa Ricerca sul Territorio di Ostia insieme al marito Paolo Isaja e con lui creatrice dell’Ecomuseo del litorale romano.

Discendente di una famiglia romagnola, Maria Pia Melandri aveva lo stesso sangue di uno degli scariolanti partito da Ravenna per andare a bonificare l’Agro Romano, nel 1884.

La Cooperativa, associata dal 2002 alla Federazione di Ravenna, ha pubblicato diversi saggi (fra cui “Pane e Lavoro” edito da Marsiglio) e prodotto numerosi documentari che raccontano la storia della cooperazione ravennate, della bonifica di Ostia e di numerose esperienze cooperative del territorio.

«In tutti questi anni – la ricorda con commozione il presidente di Federazione, Lorenzo Cottignoli – ci ha ricordato qual è la nostra memoria condivisa e il significato vero e profondo dell’essere cooperatori. Come tutti quelli hanno potuto incontrarla e parlarle, conserveremo per sempre nel cuore la sua intelligenza e la sua sensibilità, il ricordo del suo forte impegno profuso con grande intelligenza tenacia e generosità».

Grazie per avere visitato il nostro sito www.legacoopromagna.it
Il sito è attualmente in versione beta, vi chiediamo di compilare questo modulo di feedback. Utilizzeremo le vostre risposte per migliorare la versione definitiva.
Grazie per il vostro tempo e il vostro contributo.

Clicca Qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti