Luglio 30, 2019

Domenica 4 agosto a Mandriole si commemora Anita Garibaldi


Domenica 4 agosto, alla Fattoria Guiccioli di Mandriole, si svolgeranno le tradizionali celebrazioni in ricordo della morte di Anita Garibaldi, occasione anche per ricordare il 170° anniversario delle vicende concorse nel 1849.

“Si tratta di un importante momento di celebrazione – dichiara il vicesindaco Eugenio Fusignani – che richiama i valori del Risorgimento, chiave di volta della modernizzazione del Paese. Ringrazio ancora una volta la Federazione delle cooperative per l’attenzione che pone per questi temi e per il recupero di un luogo della grande Storia, dove morì Anita. Un ringraziamento a Giovanni Fanti che ha coadiuvato nella realizzazione di questo avvenimento”.

L’evento, che avrà inizio alle ore 18, sarà introdotto dal vicesindaco Eugenio Fusignani e da Lorenzo Cottignoli, presidente della Federazione delle cooperative della provincia di Ravenna, che presenteranno un breve documentario di fotografie storiche legate alla lunga fuga da Roma verso Ravenna nell’estate del 1849. Il video è stato realizzato grazie alla collaborazione con l’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano di Roma. Le celebrazioni proseguiranno, alle 18.30, con la presentazione di Fulvia Missiroli del libro Storia e mito di Anita Garibaldi alla presenza dell’autrice Silvia Cavicchioli. Al tramonto, alle 19.30, sarà allestita una sobria cerimonia in ricordo della morte di Anita che vedrà coinvolti il gruppo storico dei garibaldini, coordinati da Pietro Compagni e la banda musicale Città di Ravenna. In particolare quest’anno, che segna la dodicesima rassegna della Festa della Trafila Garibaldina, alle ore 21 sarà possibile assistere allo spettacolo Anita Donna dei Due Mondi interpretato da Lucia Vasini, accompagnata dalla fisarmonica di Luciano Titi. Dalle ore 20 verrà allestito uno stand gastronomico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti