Ottobre 12, 2016

Guglielmo Russo è il nuovo presidente di Federcoop Nullo Baldini

Da sinistra: Rudy Gatta (Vicepresidente e consigliere delegato allo sviluppo), Valeriano Solaroli (presidente uscente), Guglielmo Russo (presidente).

Da sinistra: Rudy Gatta (Vicepresidente e consigliere delegato allo sviluppo), Valeriano Solaroli (presidente uscente), Guglielmo Russo (presidente).


 
Nuovo presidente per Federcoop Nullo Baldini di Ravenna, una delle più importanti società italiane di consulenza per le imprese, del mondo cooperativo e non solo.
Il presidente di Legacoop Romagna, Guglielmo Russo, ha acquisito la guida della società, all’interno di un mandato che prevede la riorganizzazione di tutto il sistema di servizi alle imprese romagnolo. Il percorso avviato prevede di portare Federcoop alla fusione in un’unica struttura con la Coopservizi di Forlì e la Contabilcoop di Rimini entro metà 2017, creando una realtà con 4 sedi, più di 80 addetti, valore della produzione superiore ai 5 milioni di euro e un migliaio di clienti sparsi in tutta Italia. Al momento attuale le tre società sono organizzate in forma di rete di impresa (Rete Servizi Romagna).
«È partito ufficialmente il percorso per creare un polo romagnolo della consulenza alle imprese, capace di competere a livello nazionale», dice Russo. «Legacoop Romagna – aggiunge – è fortemente impegnata nella costruzione di un piano industriale che risponda alle esigenze delle imprese e che ha l’obiettivo di accrescere la capacità innovativa e competitiva sul mercato, l’individuazione di nuove opportunità su tutto il territorio nazionale. L’unificazione della presidenza di Legacoop Romagna e di Federcoop Nullo Baldini ha quindi un significato specifico: consolidare il vincolo associativo per la fornitura di servizi in un momento strategico, unificare la mission di rappresentanza politica e di assistenza tecnica, garantendo la presenza sui territori e gli standard qualitativi a cui le cooperative sono da sempre abituate».
«L’unificazione delle tre strutture di servizio romagnolo – aggiunge Russo – rappresenta inoltre un contributo fattivo al processo più generale di riorganizzazione a livello regionale di tutta le strutture di servizi di Legacoop in previsione della nascita dell’Alleanza delle Cooperative».
Il consiglio di amministrazione di Federcoop ha salutato il presidente uscente, Valeriano Solaroli, che ha concluso l’incarico dopo aver raggiunto l’età per la pensione. Il suo posto in consiglio di amministrazione è stato preso da Gilberto Vittori, vicepresidente della cooperativa “134” di Rimini. Vicepresidente e consigliere delegato allo sviluppo è Rudy Gatta.
Prima occasione di incontro con i soci sarà venerdì 14 ottobre alle 9.30 per la giornata di aggiornamento su “Welfare aziendale: i vantaggi introdotti dalla Legge di Stabilità 2016”, in via Faentina 106 a Ravenna.
 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti