Ottobre 29, 2015

Cristian Maretti alla presidenza di Legacoop Agroalimentare Nord Italia

maretti-luppi

La stretta di mano tra Cristian Maretti e Giovanni Luppi


 
Un romagnolo alla guida di Legacoop Agroalimentare Nord Italia, associazione che riunisce 358 imprese, per un totale di 14.200 addetti e circa 7 miliardi di fatturato. Cristian Maretti, 46 anni, già responsabile Agroalimentare di Legacoop Forlì-Cesena, è stato eletto alla guida della struttura di cui già rivestiva la carica di direttore dal 2010.
Maretti – laureato in Scienze Agrarie e tra le altre cose autorevole editorialista del mensile “La Romagna Cooperativa” – prende il posto che per 9 anni è stato di Giovanni Luppi, attuale Presidente Nazionale dell’Associazione. «Ho cominciato a frequentare le stanze di Legacoop negli anni Ottanta – dice – e dopo tanto tempo credo ancora che la forza della cooperazione siano le persone che la compongono. Ci possono essere visioni diverse e contrastanti, ma il nostro principale obiettivo è sempre quello di migliorare il reddito degli agricoltori, degli allevatori e dei pescatori».
La cerimonia è avvenuta presso l’Aula Magna della Giunta della Regione Emilia Romagna al numero 30 di Viale Aldo Moro a Bologna, alla presenza di un centinaio di cooperatori agroalimentari arrivati dalle regioni del distretto e dell’Assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca dell’Emilia Romagna Simona Caselli.
«Mi impegno a continuare quello che come Direttore avevo già iniziato perseguendo le linee strategiche dell’innovazione e dell’internazionalizzazione come capisaldi per una crescita responsabile dell’Associazione», ha detto il nuovo presidente subito dopo la nomina. «Le prospettive delle nostre cooperative – ha proseguito Maretti – sono strettamente interconnesse con la possibilità di innovare i prodotti ed innovare l’organizzazione che determinano le produzioni. I cambiamenti dei consumi e le possibilità di esportare in tutto il mondo sono i pivot attorno ai quali organizzare filiere, e progetti nuovi. Sarà fondamentale poter contare sull’affermazione e la forza dell’alleanza delle cooperative italiane. Ne sentiamo il bisogno in Europa, ne sentiamo il bisogno a Roma, ne sentiamo il bisogno per poter dare un nuovo impulso all’organizzazione del mondo agricolo».
 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti