Ottobre 9, 2015

Stop False Cooperative: firma anche Bonaccini, raggiunta quota 20mila

2015100902218601278
Sono arrivate 20mila firme da tutta la regione (di cui 5mila dalla Romagna) per “Stop False Cooperative”, la campagna lanciata dall’Alleanza Cooperative Italiane per contrastare il fenomeno delle imprese mutualistiche non genuine. Oggi hanno firmato la proposta anche il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e i segretari di CGIL, CISL e UIL regionali. «È una battaglia di legalità e civiltà», ha detto Bonaccini.
A livello nazionale sono già 72mila le firme raccolte, a fronte delle 50mila necessarie a sostegno della proposta di legge popolare. «Ci auguriamo che una volta giunta in Parlamento la proposta di legge possa venire presa in esame e giungere a una rapida approvazione», ha dichiarato il presidente di ACI e Legacoop Emilia-Romagna, Giovanni Monti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti