Settembre 21, 2015

Ottocento persone a tavola per il pranzo solidale. Cooperative in prima fila

SdBV2015_Pranzo_Solidale-6
Neppure il maltempo è riuscito a rovinare il pranzo solidale della Settimana del Buon Vivere. Più di 800 persone si sono sedute a tavola al parco urbano di Forlì per sostenere la Caritas e l’Emporio della Solidarietà, ma in realtà i biglietti venduti sono stati più di 1.100.
 
SdBV2015_Pranzo_Solidale-3
Dieci euro a persona per un incasso che andrà interamente in beneficenza. Tutto il cibo e i mezzi utilizzati per l’organizzazione, infatti, sono stati messi a disposizione dagli sponsor, con le cooperative in prima fila. I prodotti per il pranzo sono stati forniti gratuitamente, tra gli altri, da Deco Industrie, Orogel, Terremerse, Conad Superstore Bengasi e Caviro.
SdBV2015_Pranzo_Solidale-1
Per poter mettere a tavola e servire il menu si sono mobilitate Formula Servizi e Formula Ambiente. In totale più di 100 volontari hanno contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa prima che un acquazzone, poco prima del caffè, rimandasse tutti a casa, un po’ bagnati, ma felici per l’atmosfera di coesione e solidarietà.
JUAN JESUS ANDRADES-3-2
 
Grande soddisfazione tra gli organizzatori e gli amministratori. Il sindaco di Forlì Davide Drei nel suo intervento ha rimarcato «l’importanza di trovarsi a tavola per condividere scelte e fare comunità». Dopo di lui è intervenuto tra gli altri il direttore generale di Formula Servizi Graziano Rinaldini, che ha ricordato il contributo dei soci e delle cooperative alla buona riuscita della manifestazione.
JUAN JESUS ANDRADES-1-2

Grazie per avere visitato il nostro sito www.legacoopromagna.it
Il sito è attualmente in versione beta, vi chiediamo di compilare questo modulo di feedback. Utilizzeremo le vostre risposte per migliorare la versione definitiva.
Grazie per il vostro tempo e il vostro contributo.

Clicca Qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti