Settembre 11, 2015

Il fotoreporter Steve McCurry ospite d'onore della Settimana del Buon Vivere

L’arte e l’immagine hanno il potere di cambiare il mondo. Lo ha dimostrato ancora una volta l’effetto che ha avuto la foto del povero bimbo siriano Aylan sulle politiche di accoglienza dell’Unione Europea.
 
pakistan-1984
È questo uno dei temi su cui si interroga la sesta edizione della Settimana del Buon Vivere, grazie all’incontro con Steve McCurry, una delle icone del fotogiornalismo mondiale. L’autore di scatti entrati nella coscienza collettiva (come il ritratto della ragazza afgana che vedete qui sopra) dialogherà con Gianni Riotta venerdì 27 settembre alle 17 al Teatro Fabbri di Forlì, in apertura della mostra a lui dedicata dai Musei San Domenico.
È l’appuntamento clou di un programma che si apre il 19 settembre, con la Notte Verde, ed entra poi nel vivo da domenica 20 con più di duecento appuntamenti tra Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna.
L’uomo e la tecnologia, solidarietà, spiritualità, impresa, ambiente: sono tanti i temi che verranno affrontati con ospiti come Mario Tozzi, l’imam di Milano Yahya Pallavicini, Padre Enzo Bianchi, Monsignor Franco Perazzolo del Pontificio Consiglio per la Cultura, Simona Aztori, il meteorologo Luca Mercalli, gli economisti Andrea Baranes ed Enrico Giovannini.
La solidarietà, come da tradizione, ha un ruolo fondamentale nella Settimana del Buon Vivere: una grande tavolata con migliaia di commensali al parco fluviale di Forlì per un pranzo domenicale solidale (il 20) a favore della Caritas.
Di rilievo anche il cartellone dedicato allo spettacolo. Fra gli altri saliranno sui palchi del Buon Vivere Alessandro Bergonzoni, Serena Dandini, Max Paiella, Giuseppe Cederna, Maria Amelia Monti, Stefania Casini e Lella Costa.
Il buon cibo, la convivialità che esso sa creare e le tradizioni sono gli ingredienti della Serata di Gala presentata a Cesena (il 21) dallo chef pluripremiato Massimo Bottura.
«Siamo felici e orgogliosi – dichiara Monica Fantini, direttore di Legacoop Romagna e ideatrice della manifestazione – di presentare questa nuova edizione della Settimana del Buon Vivere. Un’avventura nata pionieristicamente “dal basso”, dalle sollecitazioni della società civile, e diventata in pochi anni un esempio virtuoso di economia della relazione mai realizzato nel nostro Paese e che sa nutrirsi delle testimonianze di grandi nomi di livello mondiale così come delle energie che il nostro territorio è naturalmente dotato».
La Settimana del Buon Vivere – sostenuta e organizzata da Legacoop Romagna, Comune di Forlì, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Camera di Commercio di Forlì-Cesena, in collaborazione con l’Associazione Punto e a Capo, IRST-IRCCS di Meldola e grazie alla fondamentale passione di oltre 250 realtà tra associazioni, cooperative ed enti.
Programma completo e aggiornato su settimanadelbuonvivere.it e facebook.com/settimanadelbuonvivere

Grazie per avere visitato il nostro sito www.legacoopromagna.it
Il sito è attualmente in versione beta, vi chiediamo di compilare questo modulo di feedback. Utilizzeremo le vostre risposte per migliorare la versione definitiva.
Grazie per il vostro tempo e il vostro contributo.

Clicca Qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti