Maggio 28, 2015

Fondi Editoria: nuove conferme

Moderato ottimismo e cautela: è questo il clima che si respira tra i promotori della campagna “Meno Giornali Meno Liberi” (per cui Legacoop Romagna si è spesa attivamente), dopo il Tavolo per la riforma dell’editoria del 12 maggio. Il sottosegretario Luca Lotti ha promesso elementi di certezza – tramite la riforma – in termini di regole, trasparenza ed adeguatezza delle risorse per i prossimi 3/5 anni all’intera filiera dell’editoria.
robertocalari
Particolarmente apprezzata è stata la volontà del sottosegretario Lotti e del Governo di costituire ed alimentare con risorse adeguate un “Fondo Unico per la Libertà di Stampa ed il Pluralismo dell’Informazione”. Resta però una importante questione: i fondi disponibili per il 2014, annunciati dal Sottosegretario Lotti restano insufficienti a coprire il fabbisogno rilevato sulla base delle realtà ammesse a contributo.
«È indispensabile e urgente, quindi, integrare tali fondi e reperire da parte del Governo entro il prossimo 30 giugno 2015 ulteriori risorse», dice il coordinatore della campagna Roberto Calari, dell’Alleanza delle Cooperative.

Grazie per avere visitato il nostro sito www.legacoopromagna.it
Il sito è attualmente in versione beta, vi chiediamo di compilare questo modulo di feedback. Utilizzeremo le vostre risposte per migliorare la versione definitiva.
Grazie per il vostro tempo e il vostro contributo.

Clicca Qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti