Gennaio 27, 2015

Legacoop Romagna partecipa a #menogiornalimenoliberi

facebook copertina
La retorica è allettante: «Basta soldi ai giornali». Fino al demenziale: «Oggi c’è Facebook». In gioco, però, ci sono valori molto tangibili e concreti: la libertà di informazione, il funzionamento della democrazia e, non ultimo, migliaia di posti di lavoro.
Se il Governo non cambierà idea sull’intervento pubblico in favore dell’editoria cooperativa, locale e non profit, si spegneranno infatti centinaia di voci: testate di opinione, locali e nazionali, cooperative di giornalisti, finanche i settimanali religiosi. Per questo Alleanza delle cooperative, Mediacoop, File e Fisc promuovono una campagna di informazione e comunicazione che ha come slogan #menogiornalimenoliberi.
Tantissimi gli esponenti romagnoli della politica e della cultura che hanno già espresso il proprio sostegno, dai Sindaci ai parlamentari, passando per intellettuali, sportivi ed esponenti della società civile.
I video, le interviste e i materiali sono disponibili su Twitter all’indirizzo www.bit.ly/menogiornalimenoliberi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti