Novembre 13, 2014

Il primo bilancio sociale di Legacoop Romagna

Legacoop Romagna è nata il 5 dicembre 2013 dall’integrazione delle associazioni territoriali di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Il valore della produzione delle 447 associate – come si legge nel bilancio sociale presentato al congresso – è di circa 5,6 miliardi di euro, con un margine operativo di circa 55,8 milioni
slideshow-bilanciosociale6
. Il patrimonio netto ammonta a oltre 2,7 miliardi di euro e il capitale sociale è di circa 0,7 miliardi. Tiene il dato sul lavoro: 27.400 occupati, due terzi dei quali a tempo indeterminato; il 56% sono donne e il 3,6% proviene da categorie “svantaggiate”. Preoccupa però il trend: il presente è segnato dalla difficoltà profonda di molte aziende a mantenere i livelli occupazionali, nonostante il ricorso agli ammortizzatori sociali. In questo quadro di difficoltà economica ci sono ancora segnali positivi, come i “worker’s buyout”, la conversione in cooperativa di imprese private in crisi che proprio in Romagna ha avuto esempi importanti.
slideshow-bilanciosociale5
 
La cooperazione di Legacoop Romagna si conferma molto attenta all’ambiente, alla salute dei propri lavoratori, alla formazione e alla conciliazione dei tempi, per rendere il lavoro più sostenibile.
La versione completa del bilancio sociale è disponibile su bit.ly/bilancio14 nell’apposita web app

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti