Ottobre 7, 2014

Il ministro Poletti ha concluso a Forlì la Settimana del Buon Vivere


Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, è intervenuto domenica pomeriggio al Teatro Diego Fabbri di Forlì al termine della “Settimana del Buon Vivere” organizzata da Legacoop Romagna. A intervistarlo la conduttrice e giornalista Serena Dandini.
«Adesso non si puo’ piu’ andare avanti così», ha evidenziato Poletti. «Occorre una presa di responsabilità forte. Noi stiamo ricostruendo una relazione con la politica che uno puo’ criticare però qui c’e’ della gente che va davanti ai cittadini e si fa votare. Io credo che questo sia il senso vero della ricostruzione di questo Paese».
«Oggi su cento persone che vanno a lavorare ce ne sono 83 che lo fanno senza avere alcuna tutela perche’ continuiamo a concentrarci sull’altro 17 tutelato», ha proseguito. «Questo paese, e’ un dato, ha bisogno come il pane di diventare un paese semplice e certo. Dovremo pure interrogarci, vista la situazione, se ci sono delle cose che dobbiamo cambiare. Io dico di sì e dobbiamo anche accettare il fatto che ci siano delle transizioni dove si passa da una situazione ad un’altra situazione».
Al termine Poletti si è lungamente intrattenuto con i giovani volontari della manifestazione, parlando di mercato del lavoro e dialogando sulla riforma. All’esterno si è svolta una rumorosa pacifica manifestazione promossa da CGIL e Partito Comunista dei Lavoratori.

Grazie per avere visitato il nostro sito www.legacoopromagna.it
Il sito è attualmente in versione beta, vi chiediamo di compilare questo modulo di feedback. Utilizzeremo le vostre risposte per migliorare la versione definitiva.
Grazie per il vostro tempo e il vostro contributo.

Clicca Qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti