Agosto 8, 2014

La Settimana del Buon Vivere si allarga alla Romagna

Con la quinta edizione la Settimana del Buon Vivere si allarga a tutta la Romagna, dopo quattro edizioni che hanno riscosso un ottimo riscontro di pubblico e critica a livello locale e nazionale.
Sin dalla prima edizione l’evento si è fatto promotore di azioni e progetti legati al bene comune, sinonimo di coesione tra generi, generazioni e culture.
Ora il perimetro diviene finalmente quello che sul concetto non edonistico di Buon Vivere trova il suo alveo distintivo, ossia la città metropolitana Romagna.
BV_2014_logo_NO ANNO
Il motore della manifestazione è Legacoop Romagna, che con questa nuova portata mira a rafforzare il valore aggiunto che Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini esprimono rispetto al Benessere equo e sostenibile.
Dopo diverse anteprime e collaborazioni – tra cui la Notte Verde che il 19 settembre porterà Jeremy Rifkin a Forlì e la Maratona Alzheimer che si terrà il 21 settembre a Cesena – il programma si snoda dal 2 al 5 ottobre su tutto il territorio.
Tantissimi i partner regionali, nazionali e internazionali, pubblici e privati. Tra questi ci sono le principali cooperative e il mondo delle associazioni, coinvolto in modo proattivo con eventi, appuntamenti, incontri, laboratori e spettacoli in linea con la filosofia generale alla base dell’iniziativa. Quest’anno la Settimana arricchirà e coniugherà i suoi temi in vista dell’Expo 2015, e punterà a “nutrire” il pianeta in un’ottica di Buon Vivere, che significa progettare il presente attraverso gli elementi a cui ci riferiamo.
Al di là dell’allargamento dei confini, l’obiettivo della Settimana resta quello iniziale: promuovere la Romagna come luogo del bene comune, il movimento cooperativo come suo momento fondante e la capacità della nostra terra di coltivarlo. Sette i temi su cui si articola il programma: Economia Etica, Bene Comune, Cultura, Alimentazione, Salute, Benessere e Coesione.
Nelle passate edizioni la Settimana del Buon Vivere ha coinvolto un target di pubblico eterogeneo e vasto grazie alla collaborazione di esperti, professionisti e ospiti come il premio Nobel per l’Economia Amartya Sen, l’attivista per i diritti umani Kerry Kennedy, la popolare scrittrice e conduttrice televisiva Serena Dandini, lo chef Carlo Cracco, i giornalisti Concita De Gregorio e Gianni Riotta, la trasmissione radiofonica del Ruggito del Coniglio.
In termini di comunicazione spiccano le collaborazioni con show radiofonici di fama nazionale, i “challenge” sui social network attorno allo hashtag #romagnabuonvivere e il tour che porterà le autrici di alcuni tra i più seguiti blog in lingua inglese alla scoperta del territorio romagnolo.
Emilio Gelosi

Grazie per avere visitato il nostro sito www.legacoopromagna.it
Il sito è attualmente in versione beta, vi chiediamo di compilare questo modulo di feedback. Utilizzeremo le vostre risposte per migliorare la versione definitiva.
Grazie per il vostro tempo e il vostro contributo.

Clicca Qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti