Maggio 22, 2014

Cambio ai vertici di CAD: Guglielmo Russo eletto presidente, Elena Grilli direttore generale

IGuglielmo Russo a sinistra e Elena Grilli a destra
Il 2014 per Cad è un anno storico. La Cooperativa Sociale, fra le più grandi in Italia, con sede a Forlì, ha deciso la riorganizzazione dei vertici con la scissione dei ruoli di presidente e direttore. La scelta è funzionale alla dimensione raggiunta nel corso del tempo e agli obiettivi di crescita che si pone, utile per raggiungere la massima efficienza operativa e compiere un ulteriore passo in avanti.
L’Assemblea annuale dei soci si è svolta al Pala Fiera di Forlì e il neo eletto Consiglio di Amministrazione nella sua prima seduta del 21 maggio ha nominato i nuovi vertici della Cooperativa.
Dopo 30 anni gli incarichi di rappresentanza e di gestione non sono più in capo ad un’unica persona: la Cooperativa adesso dispone di un presidente e di un direttore generale. Il nuovo presidente è Guglielmo Russo, 57 anni, residente a Forlì, ex responsabile provinciale del settore servizi e cooperazione sociale di Legacoop e vice presidente uscente della Provincia di Forlì-Cesena con deleghe al welfare, innovazione territoriale e sviluppo. Elena Grilli, 57 anni, di Cesena, che per 30 anni è stata presidente e direttore di Cad da oggi è il direttore generale della Cooperativa. Confermata alla vice presidenza la riminese Renata Mantovani.
 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti