Gennaio 28, 2014

Legacoop Romagna e i progetti sul settore pesca

gilbertograzia
«La costituzione di Legacoop Romagna è un’opportunità per agire in una logica di area vasta anche nel settore pesca, che già si era mosso in questa direzione. Ora l’obiettivo è integrare il comparto ittico nell’agroalimentare e lavorare per la commercializzazione e la valorizzazione in un’ottica di filiera dalla produzione al consumo”. Gilberto Grazia, responsabile del settore Agroalimentare di Legacoop Romagna, evidenzia le specificità e le potenzialità del settore ittico romagnolo: «Pur essendo molto frammentato, mette insieme molti piccoli numeri che diventano rilevanti per l’economia del territorio e l’indotto, intrecciandosi fortemente con il turismo. La pesca nelle marinerie della Romagna  ha mostrato un discreto dinamismo, con un’imprenditoria fortemente connotata da professionalità e competenza. Dinamismo che contraddistingue anche la cooperativa Lavoratori del Mare di Rimini, che ha la possibilità di investire e attende il confronto con l’amministrazione comunale sul nuovo mercato ittico: occorre dare finalmente il via ai progetti pronti a partire».

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito supponiamo che tu sia d’accordo. QUI trovi l’informativa sui cookies. QUI trovi l’Informativa sulla privacy.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle iniziative di Legacoop Romagna

Iscriviti